Detersivi alla spina: cosa sono e dove trovare i distributori

detersivi alla spina

Tutti noi, in questo particolare periodo storico, siamo chiamati a prendere coscienza delle grandi problematiche del pianeta e a ridurre i nostri consumi. Questo fatto è oramai indiscutibile. Il largo utilizzo di prodotti imballati in materiali plastici è un vero spreco, che va a colpire duramente l’ambiente ed anche il nostro portafogli.

Infatti chi ha preso la buona abitudine di utilizzare detergenti alla spina ha constato immediatamente un grande risparmio nelle proprie tasche; oltre ad aver dato un contributo reale alla salvaguardia del pianeta.

Far bene all’ambiente fa bene anche alle nostre tasche dunque, ed in ultima analisi, questa attenzione ci riporta a sani valori che il boom economico ci aveva fatto dimenticare.

Perché i detersivi alla spina?

I detersivi alla spina sono un passo davvero fondamentale per chi vuole fare qualcosa di concreto per il pianeta. I classici detersivi infatti vengono forniti dentro contenitori di plastica che ogni volta contribuiscono ad inquinare. Questi prodotti invece vengono venduti sfusi, in confezioni di plastica riutilizzabili o addirittura imbottigliati in contenitori che si possono portare da casa.

In questo modo si può limitare in maniera netta l’utilizzo della plastica; ogni volta non bisognerà liberarsi del contenitore, ma si potrà riutilizzarlo praticamente all’infinito. Non solo. L’utilizzo dei detersivi alla spina porta ad un risparmio economico evidente: si parla infatti del 40% in meno rispetto ai detersivi tradizionali.

I negozi che vendono prodotti sfusi sono da sempre una realtà presente sul mercato, seppure ai margini; ma da quando si è affermata la nuova tendenza “green” si è andati a riscoprire delle abitudini più sane che qualche decennio fa erano la normalità. I detersivi alla spina sono più economici perché non hanno costi di packaging e di marketing, ma non sono certo meno efficaci dei prodotti offerti dalla grande distribuzione.

L’impatto dei detersivi nelle nostre vite

Il sapone risulta essere uno dei prodotti più acquistati dai cittadini perché è utilizzato per svariate mansioni: pulire pavimenti, lavare abiti, piatti, stoviglie, senza contare quei saponi che servono all’igiene della persona. Non tutti si rendono conto quanto i detersivi in genere facciano parte integrante delle nostre vite. Ed ogni volta che si finisce un prodotto si butta via della plastica.

I detersivi alla spina permettono di tagliare finalmente questa catena che genera rifiuti plastici e che ha contribuito alla nascita di un problema ambientale a livello globale. Si può ridurre il proprio impatto ambientale senza per questo andare a ridurre il consumo di detersivi; basta passare all’acquisto di detersivi alla spina.

La tendenza generale in Italia, dopo la presa di coscienza del problema ambientale, è infatti quella più intelligente di andare a ridurre la produzione di rifiuti plastici intervenendo in quei settori di mercato più impattanti.

I detersivi sono senza dubbio uno dei settori critici in cui è più facile intervenire senza difficoltà; semplicemente passando ai detersivi alla spina si andrà a ridurre nettamente il proprio contributo all’inquinamento del pianeta.

Dove si trovano i detersivi alla spina?

La frase classica che tutti si trovano a ripetere prima di passare ai detersivi alla spina è: “Va bene, voglio passare ai detersivi alla spina, ma dove li trovo?”.

I detersivi alla spina sono forniti da catene di distribuzione alternative in negozi specializzati, ma oramai anche molti corner adibiti nella grande distribuzione. Si pensi che nel nostro Paese questo settore di mercato è in continua crescita: sono attualmente disponibili oltre 1000 punti vendita di detersivi alla spina, in oltre 100 differenti province.

La capillarità di questa distribuzione alternativa è già oltremodo sviluppata nel nostro Paese, ma, come già detto, visto la maturata sensibilità ambientale, anche la grande distribuzione si sta attrezzando per offrire angoli destinati ai detersivi alla spina.

All’interno dei negozi specializzati e dei corner dedicati è possibile scegliere il detersivo che si preferisce, nella profumazione che maggiormente ci aggrada, e acquistarne l’esatta quantità di cui si ha bisogno.

Anche quest’ultimo particolare è un segnale importante e una presa di coscienza che ci riporta all’antico: acquistare soltanto ciò di cui si ha bisogno nelle giuste quantità andando così ad eliminare tutte le tipologie di spreco. Il pianeta ha bisogno di una maggiore consapevolezza e attenzione all’impatto ambientale: i detersivi alla spina rappresentano un primo passo fondamentale verso questo nuovo, e al contempo antico, modo di vivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.